Italia
Destinazione
7 giorni
Durata
Settembre
Quando
+ 18
Età
1/10
Difficoltà

Immergiti nella sorgente termale più antica d’Italia.

Il lungo viaggio sotterraneo dell’acqua di Saturnia inizia alle pendici del Monte Amiata, a poche decine di chilometri dalla sorgente dell’Hotel. L’acqua scorre per 40 anni nel percorso sotterraneo, filtrando lentamente attraverso le micro fessure della roccia, per poi emergere, arricchita di minerali, nella sorgente termale sulla quale si affaccia l’Hotel 5 stelle. Da qui scorre alimentando le vasche delle Terme e sfocia poi nelle Cascate di Saturnia.

La sorgente termale più famosa d’Italia

Alle Terme di Saturnia tutto infonde benessere: l’acqua termale che rigenera il corpo, la campagna maremmana che si estende infinita e i suoni della natura, gli innovativi trattamenti della pluripremiata Spa & Beauty Clinic, i sapori del 1919 Restaurant e della trattoria La Stellata che deliziano il palato.

 

DATE DEL VIAGGIO Terme di Saturnia accoglie i suoi clienti tutto l’anno. Per un preventivo su misura invia una mail a info@cgtravel.it
INIZIO/FINE  Terme di Saturnia
COSA È INCLUSO
7 notti in camera Prima colazione
Tè delle 5 Kit centro benessere
Ingresso Area Termale
COSA NON È INCLUSO
 Extra di carattere personale Polizza Annullamento
Tutto quanto non espressamente indicato in “Cosa è incluso” Trasferimento da/per Terme di Saturnia

Il prezzo finale può subire variazioni. Prima di procedere con la prenotazione contattare il nostro servizio clienti.

I servizi

Per gli ospiti del Resort il benessere si declina in numerose pratiche legate all’acqua termale, la vasca della millenaria Sorgente, piscine e idromassaggi, cascate, bagno romano con sauna e bagno turco. Il Resort offre inoltre a tutti gli ospiti passeggiate mattutine guidate, lezioni e campo pratica Golf, campo da Tennis, area fitness e noleggio di Mountain Bike e Pirelli Cycle-e.

Per il Benessere

  • Sorgente e Piscine termali con acqua sulfurea a 37,5°C
  • Idromassaggio naturale in cascata
  • Vasche idromassaggio en plein air
  • Bagno Romano con Sauna e Bagno Turco
  • Lettino riservato nel parco della Sorgente al momento dell’assegnazione della camera
  • Wellness Kit: accappatoio, telo spugna, ciabattine e borsa
  • Car Valet e parcheggio

Per lo Sport

  • Passeggiate mattutine guidate
  • Campo pratica Golf
  • Riduzione del 20% sul Green Fee
  • Campo da Tennis illuminato
  • Area fitness
  • Noleggio Pirelli Cycle e- bikes

DESTINAZIONE TERMALE

Il brand Terme di Saturnia racchiude:

• Il Natural Spa & Golf Resort 5 stelle con sorgente, affiliato a “The Leading Hotels of the World”;

• Il Ristorante del Resort firmato dallo chef stellato Roberto Rossi;

• La Beauty Clinic da 53 cabine con pluripremiati e innovativi trattamenti termali ed estetici, massaggi e consulenze mediche;

• Le Terme, un percorso di acqua termale e natura, tra i più grandi d’Europa;

• Il Club, dedicato ai soci o agli ospiti esterni che desiderano accedere anche alla sorgente e alle facilities del Resort;

• Il Golf, un percorso da campionato Eco-Friendly 18 buche di 6.316 metri su 70 ettari mossi, progettato dal noto architetto americano Ronald Fream.

LA STORIA

Il Mito narra che Saturno, dio delle messi e dell’abbondanza, un giorno perse la pazienza nell’assistere alle costanti guerre degli uomini. Allora prese un fulmine e lo scagliò nel cratere di un vulcano, dal quale zampillò un fiume d’acqua sulfurea molto calda che si riversò per valli, monti e pianure, avvolgendo uomini e cose ed acquietando finalmente gli animi. Iniziò così l’età dell’oro dedicata a Saturno, un’epoca felice, illuminata dalla bellezza delle donne e dalla forza degli uomini, convertiti all’agricoltura, alla caccia e all’amore. Teatro della leggenda era il cuore della Maremma toscana, Saturnia, dove tuttora quell’acqua sgorga alla temperatura costante di 37°C. Al di là della leggenda, secondo cui Saturnia è stata la più antica città italica, quello che si sa per certo è che già esisteva ai tempi degli Etruschi, con il nome di Aurinia, poi ribattezzata Saturnia dai romani. Gli anni del Cristianesimo e del Medioevo furono anni bui per le terme, considerate infatti luoghi di lussuria e di perdizione. Ma fu proprio dalle ceneri del Medioevo che prese vita l’idroterapia e con essa le Terme di Saturnia. Riacquisito il prestigio le Terme furono oggetto di contese tra i feudatari locali, gli Aldobrandeschi di Santa Fiora e quelli di Sovana. Da allora fu un avvicendarsi di contese e di padroni, fino al 1454, quando le Terme furono completamente ristrutturate all’interno di un grande progetto di bonifica e rifiorirono grazie ai coloni piacentini, romagnoli e lombardi che domandarono ed ottennero la concessione dei Bagni Saturnia. Le Terme di Saturnia erano ancora floride sotto il Granducato di Cosimo II di Firenze e considerate prodigiose per il trattamento delle malattie della pelle alle soglie del ‘700. Ma la vera svolta verso la modernità si ha nel 1865, quando proprietari delle Terme diventano i Ciacci, che procedettero alla bonifica del sito, alla razionalizzazione delle vasche e al restauro degli edifici, creando le premesse per la nascita dello stabilimento termale vero e proprio. Col volgere del secolo tocca a Gaspero Ciacci compiere un ulteriore passo nella valorizzazione delle sorgenti termali: è lui che nel 1919 costruisce il primo albergo e commissiona all’Università di Pisa le prime analisi chimiche scientificamente complete delle acque di Saturnia. Nel 1946 i Ciacci cedono le Terme ai signori Passalacqua e questi, nel 1956, le passano alla Società Terme di Saturnia, con sede a Roma. Attualmente Terme di Saturnia è proprietà del gruppo York Capital e Feidos.

L’ACQUA DI SATURNIA

Da 3.000 anni l’acqua termale sgorga ininterrottamente dal cuore della terra, all’interno di un cratere alla temperatura di 37° C. Il continuo ricambio di 500 litri al secondo, permette all’acqua termale di mantenere le sue caratteristiche benefiche senza bisogno di alcuna manipolazione esterna. Per 40 anni viaggia sotterranea per poi emergere nella sorgente naturale su cui si affaccia il Resort. In ogni litro di acqua sono disciolti 2,790 grammi di sali minerali, oltre a grandi quantità di gas, l’idrogeno solforato e l’anidride carbonica. La presenza della BiogleaTM, il plancton termale visibile durante l’immersione, è la prova naturale della potenza di Terme di Saturnia. Una sostanza organica-minerale di consistenza gelatinosa e di colore variabile, che si forma nell’acqua termale quando questa entra in contatto con l’aria. Un principio attivo esclusivo e prezioso, che ha sulla pelle straordinari poteri normalizzanti e idratanti.  Gli effetti benefici dell’acqua termale e della BiogleaTM di Terme di Saturnia sono innumerevoli e agiscono sull’apparato cardio-circolatorio, respiratorio, muscolare e scheletrico. Inoltre quest’acqua unica al mondo ha una forte azione protettiva, antiossidante e depurante; sulla pelle esercita una naturale azione di peeling con proprietà esfolianti, detergenti e idratanti.

NATURAL SPA & GOLF RESORT

Ricavato da un’antica costruzione in travertino, l’elegante Resort 5 stelle abbraccia da 100 anni la millenaria sorgente termale. Le sue 130 camere in armonia con il contesto naturale e architettonico del luogo, portano i colori sobri del legno e del travertino e armonizzano la linearità dello stile contemporaneo con la tradizione toscana. Qui tutto infonde benessere: la campagna maremmana che si estende infinita, i suoni della natura, l’acqua che rigenera il corpo, il cibo toscano. Per gli ospiti del Resort il benessere si declina in numerose pratiche legate all’acqua termale, la piscina della millenaria sorgente, piscine e idromassaggi, cascate, bagno romano con sauna e bagno turco. Il Resort offre inoltre a tutti gli ospiti passeggiate mattutine guidate, lezioni e campo pratica Golf, campo da Tennis, area fitness e noleggio di Mountain Bike.

IL RISTORANTE

La Toscana è terra di eccellenze enogastromiche, ed è qui che gli chef del Ristorante del Resort cercano e selezionano prodotti locali che in questa terra abbondano. La scelta degli ingredienti e delle materie prime è fatta seguendo altissimi criteri qualitativi che portano poi un grande rispetto per le tecniche di lavorazione e cottura. La firma è quella di Roberto Rossi, Chef Owner del “Silene” di Seggiano (GR) 1* Michelin, che qui riporta la sua filosofia di eleganza e tradizione coordinando l’opera degli chef Alessandro Bocci, da 30 anni figura centrale del Ristorante Terme di Saturnia, e Luca Cecconi dal 2012 al suo fianco. L’offerta food del Resort si declina inoltre nel Bar, un luogo con una privilegiata vista sulla Sorgente termale, in cui dedicarsi in ogni momento della giornata una pausa di gusto.

LA BEAUTY CLINIC

Le proprietà naturali dell’acqua termale rigenerano il corpo e rasserenano lo spirito. Un luogo dove ogni ospite può prendere consapevolezza della propria persona nella sua totalità: del proprio corpo e della propria mente. L’innovativa e pluripremiata Beauty Clinic è il luogo in cui gli ospiti ricevono consulenze personalizzate da un’equipe specializzata scegliendo fra numerosi trattamenti quelli più adatti alle proprie esigenze. Qui ricevono consulenze tailor made da un team di esperti: massaggi, medicina e trattamenti estetici, servizi specialistici, consulenze nutrizionali, cure termali. La Beauty Clinic offre una serie di programmi personalizzati di cura e rigenerazione psico-fisica, che sfruttano il prezioso patrimonio delle acque minerali termali sulfuree, integrandolo con le più aggiornate attrezzature e metodologie. La Saturnia Collection offre infatti numerosi trattamenti di bellezza e benessere viso e corpo, rituali e massaggi. Tra le cure termali la balneoterapia in piscina è il sistema più semplice e antico per risvegliare le potenzialità del corpo e della mente, integrata dall’idrofitness che si concretizza in una serie di percorsi acquatici movimentati da docce, getti e cascate: dal massaggio subacqueo, ottenuto in vasche con getti d’acqua, e dall’idropinoterapia (acqua da bere), che ha un benefico effetto anche sull’apparato respiratorio il quale, grazie alla presenza dello zolfo, trae giovamento da vaporizzazioni e nebulizzazioni. Oltre a questi, tra i programmi di cura termale proposti vi è la fangoterapia: l’applicazione, sul corpo o sulle singole parti interessate, del “fango termale”, un impasto di acqua termale e argilla al quale si aggiungono, con la maturazione, sostanze organiche prodotte dallo sviluppo delle alghe. Il trattamento di Fangoterapia è ideale per la cura e la prevenzione delle patologie osteo-articolari, ma è anche un grande protagonista della bellezza in grado di combattere i segni del tempo grazie ai suoi effetti rilassanti e detossinanti. I fanghi di Saturnia, maturati per 12 mesi in acqua sulfurea, sono composti da un’argilla siliceo-calcarea che con l’acqua assume la consistenza di una pasta cosmetica. La Beauty Clinic offre inoltre cure fisioterapiche come la fisiokinesiterapia, l’idrochinesi, i massaggi terapeutici e la Tecar terapia.  A disposizione degli ospiti anche la medicina estetica, tra i trattamenti: filler, terapie iniettive, peeling, laser. I servizi specialistici si dipanano inoltre tra consulenze mediche termali, dermatologiche, fisiatriche e naturopatiche.

LE TERME

Con le sue quattro piscine termali all’aperto, gli idromassaggi e i percorsi vascolari, le Terme sono tra le più estese d’Italia. Una vasta riserva termale interamente dedicata al benessere. Qui ci si immerge nel tepore dei vapori sulfurei per godere dei benefici dell’idromassaggio termale. Cullato dall’acqua, naturalmente calda a 37° C e dai suoni della natura, il corpo si rilassa e la pelle si leviga naturalmente. L’esperienza può arricchirsi di trattamenti bellezza e benessere, anche short, o cure termali nell’adiacente Beauty Clinic. Il Bistrot delle Terme offre colazioni, pranzi, merende e aperitivi a bordo piscina.

IL CLUB

Il Club è dedicato ai soci o agli ospiti esterni che desiderano accedere anche alla sorgente e ai servizi del Resort. Un tipico casale toscano interamente dedicato al benessere: sauna, aree relax indoor e outdoor e salottini con tisanerie. Il Club è la soluzione ideale per chi ricerca un relax esclusivo e di privacy o desidera trascorrere una giornata di rigenerazione completa.

LA LINEA COSMETICA TERMALE

La Linea Cosmetica Terme di Saturnia, utilizzata per tutti i trattamenti estetici del centro benessere, è nata con l’obiettivo di offrire la possibilità di godere anche a casa dei benefici derivanti dai principi attivi delle preziose acque termali e comprende prodotti all’avanguardia dal punto di vista cosmetologico. Tutti i prodotti della linea sono “cosmetico termali”: contengono infatti nelle loro formule l’esclusivo principio attivo naturale BiogleaTM, estratto di plancton ricavato dalle alghe raccolte periodicamente dalle acque della Fonte, che si contraddistingue per le sue straordinarie proprietà idratanti. Nel prezioso estratto di plancton termale ricco di aminoacidi, zolfo, potassio e magnesio, risiede il segreto della sua efficacia.

IL GOLF

Fiore all’occhiello del Resort, a soli 100 metri di distanza dall’hotel, il Golf Club si estende per 70 ettari, con un percorso da campionato 18 buche, par 72, di 6.316 metri. Eletto “Miglior nuovo campo italiano” nel 2008, è stato progettato dall’architetto Ronald Fream, del noto studio californiano Golfplan, che dal 1972 è autore di molti tra i più prestigiosi campi da golf del mondo. Ondulato, tra ostacoli d’acqua e bunker, il Campo da Golf si sviluppa nel verde della valle di Saturnia con i suoi paesaggi mozzafiato: i piccoli torrenti e la vegetazione naturale rendono l’intera struttura scenograficamente suggestiva, dando risalto agli aspetti tecnici. Seguendo la filosofia dei percorsi-resort, il Campo da Golf di Terme di Saturnia offre un percorso di alta qualità, divertente per ogni giocatore. Grazie ai numerosi tee di partenza, è adatto al golfista neofita e nel contempo particolarmente tecnico e stimolante per quello più allenato; il campo diventa così una perfetta location per gare amateurs, campionati di alto livello e golf clinics. Il campo è stato progettato nel rigoroso rispetto delle norme per la salvaguardia della natura locale. Qui è facile incontrare nelle prime ore del mattino caprioli, istrici, lepri, fagiani e tante specie di uccelli che popolano la Maremma. Terme di Saturnia Golf Club ha ottenuto la prestigiosa Certificazione GEO, tra le più ambite a livello mondiale. Giocare nell’ampia valle delle Terme di Saturnia consente viste spettacolari sulla campagna circostante coltivata a frumento, girasole e avena, sugli ordinati oliveti, sulle numerose macchie boschive, sugli splendidi abitati di Saturnia, Montemerano e Poggio Murella e, in lontananza, sulle montagne del Monte Amiata e sulle colline circostanti. Il clima mite della Maremma e le calde sorgenti termali rendono Terme di Saturnia una location molto apprezzata dai migliori maestri italiani che qui organizzano Golf Clinics e vacanze all’insegna del migliore Golf, coniugando così i benefici dello sport con quelli dell’acqua termale e della nuova filosofia Swing&SPA, una linea specifica di trattamenti termali e massaggi studiata per i golfisti.

LA MAREMMA

Saturnia è circondata da paesaggi dal fascino selvaggio e itinerari culturali e archeologici di grande interesse: oltre alla bellezza dei paesaggi incontaminati di macchia mediterranea, a breve distanza, è possibile visitare rocche e borghi medievali, necropoli etrusche e antichi resti romani. La Maremma si estende tra i due promontori di Piombino e dell’Argentario e raccoglie un panorama variegato di mare, pianura, montagna, dune sabbiose, paludi e selve. Ambienti diversi e culture diverse, ritmi e forme di vita differenti raccolti n questa terra di frontiera, tra Lazio e Toscana. Da non perdere: Montemerano, uno splendido borgo medievale arroccato su un colle, rinomato per i suoi vicoli suggestivi e per la ricchezza delle sue opere d’arte e Manciano con il suo imponente Castello che domina il paesaggio maremmano che si estende fino al mare. Un itinerario suggestivo è quello segnato dal “Triangolo della Maremma”, fortificato dagli Aldobrandeschi, con Pitigliano, la “Piccola Gerusalemme”, antico borgo arroccato su pareti di tufo a strapiombo; Sovana, con le sue antichissime mura e le vie lastricate dagli Etruschi, illustre per i natali dati al monaco Ildebrando salito al soglio pontificio col nome di Gregorio VII; Sorano, paese che sorge su una rupe vulcanica famoso per la magia delle forre e dei vicoli, della rocca e del castello. Oltre al triangolo della Maremma, l’itinerario dei Colli dell’Albegna tocca, oltre a Saturnia, i paesi di Magliano, Pereta e Scansano. A breve distanza si trovano anche il rinomato Parco dell’Uccellina, Capalbio e l’Argentario con tutti i suoi borghi affacciati sul mare.

Tour Reviews

There are no reviews yet.

Leave a Review

Rating