Hai bisogno di assistenza?
(+39) 370 5661976
info@cgtravel.it
Via Nicola Tagliaferri 45, 50127, Novoli, Firenze
 TERMINI & CONDIZIONI       Contatti
English
Iscriviti alla Newsletter! L'iscrizione è gratuita e ti consente di ricevere le esclusive proposte di viaggio CGTRAVEL
[mailup_form]

Viaggio in Vietnam e Filippine

Tradizioni, segreti e vivacità

Nuove valigie e un nuovo viaggio alla scoperta di terre piene di bellezza. Venite a scoprire il Vietnam e le Filippine in un itinerario pieno di bellezza e scoperta. La capitale del Vietnam, Hanoi, è una città vibrante che mescola antico e moderno. Esplora il Quartiere Vecchio con i suoi stretti vicoli, visita il Tempio della Letteratura, e goditi il pittoresco Lago di Hoan Kiem. Assapora la cucina locale con piatti come il pho e i banh mi. A circa 140 km da Hanoi, Mai Chau è una valle tranquilla circondata da montagne verdi e risaie a terrazza. È un luogo ideale per rilassarsi, fare trekking e scoprire le tradizioni delle minoranze etniche locali. Manila, la capitale delle Filippine è una metropoli vivace con un mix di culture. Visita Intramuros, il quartiere storico spagnolo, e il Rizal Park. Non perdere i vivaci mercati e la cucina filippina, come l’adobo e il lechon. Con un breve volo interno, Coron ti accoglie con spettacolari lagune turchesi e ricchi fondali marini. Esplora i relitti di navi della Seconda Guerra Mondiale, fai snorkeling o immersioni, e rilassati nelle sorgenti termali di Maquinit. Un paradiso per gli amanti del mare, El Nido è famoso per le sue formazioni calcaree, le spiagge bianche e le acque cristalline. Partecipa a un tour delle isole per scoprire lagune nascoste, grotte marine e baie mozzafiato. La capitale di Palawan offre la visita al fiume sotterraneo di Puerto Princesa, una delle nuove sette meraviglie naturali del mondo. Puoi anche esplorare la vibrante vita notturna e gustare i frutti di mare freschi. Balabac, questa remota destinazione è un arcipelago di isole incontaminate, perfetto per chi cerca tranquillità e bellezze naturali. Goditi spiagge deserte, acque cristalline e una fauna marina ricca e variegata.

TAPPE DEL VIAGGIO

Hanoi – Mai Chau – Manila – Coron – El Nido – Puerto Princesa – Balabac

PARTENZE TUTTO L'ANNO:

Durata del viaggio: 18 giorni / 17 notti

QUOTE A PARTIRE DA:

Contatta il nostro booking per ricevere la quotazione.

RICHIEDI INFO

Vuoi sapere di più su questo viaggio o desideri ricevere un preventivo?

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

COSA RENDE UNICO QUESTO VIAGGIO?

  •  Varietà Culturale e Storica

Hanoi è una città con una ricca storia, Hanoi offre un mix di architettura coloniale francese, templi antichi e una vivace cultura di strada. Le sue tradizioni millenarie e il suo patrimonio culturale sono evidenti in ogni angolo.  Il villaggio di Mai Chau offre un’immersione nelle tradizioni delle minoranze etniche del Vietnam. È un’esperienza autentica di vita rurale vietnamita lontano dalle aree turistiche più frequentate. Le opportunità di soggiornare con famiglie locali offrono una visione autentica della vita rurale vietnamita. Le escursioni a piedi e in bicicletta attraverso le risaie offrono panorami indimenticabili. La capitale delle Filippine, Manila, è un crogiolo di influenze culturali spagnole, americane e asiatiche. La storia coloniale, combinata con una cultura urbana moderna, crea un ambiente unico e dinamico.

  •  Bellezze Naturali Straordinarie

Coron e le sue lagune spettacolari, i relitti di navi della Seconda Guerra Mondiale,  è un paradiso per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling. Le sue acque cristalline offrono alcuni dei migliori siti di immersione del mondo. Famoso per le sue formazioni calcaree spettacolari, le spiagge bianche e le acque cristalline, El Nido è perfetto per chi ama esplorare grotte, lagune nascoste e fare escursioni in kayak. Oltre al famoso fiume sotterraneo, Puerto Princesa è circondata da foreste lussureggianti e offre una varietà di attività ecoturistiche. Il fiume sotterraneo è una delle nuove sette meraviglie naturali del mondo. Le escursioni ecoturistiche e le attività di conservazione della natura, insieme alla possibilità di esplorare luoghi ancora poco conosciuti, rendono queste destinazioni ideali per chi cerca esperienze fuori dai sentieri battuti.

Le Balabac sono una serie di isole è un vero e proprio gioiello nascosto. Con le sue spiagge deserte, le acque turchesi e la biodiversità marina, Balabac offre un’esperienza intima e incontaminata, lontana dalle mete turistiche più battute.

ITINERARIO

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 1: PARTENZA DALL’ITALIA – HANOI

Inizia il viaggio

Partenza dall’Italia dall’aeroporto prestabilito Arrivo previsto all’aeroporto di Hanoi.

Pernottamento in hotel.

GIORNO 2/3: HANOI

I templi di Hanoi

Dopo la colazione, partenza per Hanoi. Dedicate questa giornata all’esplorazione della città, dove storia e cultura si fondono in un vivace mosaico. Il vostro itinerario comincia con il Mausoleo di Ho Chi Minh, luogo sacro di pellegrinaggio che custodisce il corpo del leader rivoluzionario. Ammirate l’imponente Palazzo Presidenziale e scoprite la Casa su Palafitte di Ho Chi Minh, simbolo di semplicità e dedizione. Non perdetevi la Pagoda Chua Mot Cot, storico tempio buddista eretto nel 1049 su un singolo pilastro, simbolo della purezza e della bellezza del fiore di loto. Il viaggio attraverso la spiritualità e la cultura continua al Tempio della Letteratura, la prima università del Vietnam dedicata a Confucio, eretta nel 1070 per celebrare il sapere e l’eccellenza accademica. Nel pomeriggio, immergetevi nell’effervescenza del Quartiere Vecchio, cuore storico e anima commerciale della città, con le sue 36 vie dedicate ognuna a un mestiere specifico.  Concludete la giornata visitando il Tempio di Ngoc Son, situato su un’isola del lago, luogo di pace e meditazione. 

Curiosità: Hanoi è la capitale del Vietnam fin dall’anno 1010. E’ situata nel nord del Paese sulla riva destra del Fiume Rosso, a circa 130 km dalla sua foce nel golfo del Tonchino. Il nome della città nel corso della storia ha cambiato più volte il suo nome, fino ad assumere quello attuale nel 1831. Il paesaggio di Hanoi è caratterizzato dalla presenza di numerosi laghi (come il centrale Lago di Hoan Kiem), così come da diversi edifici religiosi, principalmente confuciani e taoisti (il Tempio della Letteratura e il Tempio Ngoc Son). Caratterizzata da paesaggi incantevoli e da una popolazione cordiale e accogliente, la città offre un’atmosfera che mescola tratti orientali con quelli occidentali risalenti al periodo coloniale.

Pernottamento in hotel.

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 4: MAI CHAU

Le bellezze dei villaggi

Dopo la colazione, vi attende un viaggio emozionante verso Mai Chau. Durante il tragitto, sarete circondati da un paesaggio mozzafiato fatto di colline verdi, campi di riso luccicanti e case tradizionali su palafitte dell‘etnia Thai, punteggiate da piante di Pomelo. Farete alcune fermate lungo la strada per immortalare con fotografie la bellezza di queste viste. Arriverete per ora di pranzo a Mai Chau ed è un’occasione unica per assaporare i piatti autentici della regione, cucinati con ingredienti freschi e secondo le ricette tradizionali. Nel pomeriggio, l’avventura prosegue su due ruote: in bicicletta, vi addentrerete nelle stradine di campagna per visitare i villaggi vicini come Ban Lac, Pom Coong, Nhot. Questo tour vi permetterà di osservare da vicino la vita quotidiana dei contadini nei campi e di fare brevi soste per interagire con le famiglie dell’etnia Thai, scoprendo così usanze e tradizioni locali. La giornata si conclude con l’arrivo all’ecolodge, dove trascorrerete la serata immersi nella tranquillità della natura.

Curiosità: Mai Chau è rinomata per le sue case su palafitte, un’iconica caratteristica architettonica che riflette lo stile di vita e le tradizioni delle etnie locali.

Pernottamento in hotel.

GIORNO 5: HANOI – MANILA

La grotta Della Perla Verde

Partite in direzione di Ninh Binh. All’arrivo visitate il Tempio imperiale di Dinh Le. Pranzate in un ristorante locale e nel pomeriggio salite su un’imbarcazione a remi, condotta dalle donne locali, e percorrete una serie di canali fino alle grotte di Tam Coc che in lingua vietnamita significa “Le Tre Grotte”. La zona è caratterizzata da numerosi canali che nel corso dei secoli hanno dato origine alle grotte, circondate dallo scenario naturale unico e quasi irreale, con faraglioni spettacolari che si innalzano dalle risaie. La giornata termina alla Pagoda di Bich Dong, mimetizzata in mezzo a un paesaggio naturalistico molto suggestivo e particolare. Il nome Bich Dong significa “La Grotta della Perla Verde”. Continuate a salire sulla Grotta di Hang Mua dove potete vedere tutto il paesaggio di Tam Coc dall’alto. Rientro ad Hanoi.

Curiosità: Ninh Binh è il capoluogo dell’omonima provincia nella regione del delta del Fiume Rosso e si trova a circa 100 chilometri a sud di Hanoi. Grazie alla sua conformazione particolare, il paesaggio è considerato uno dei più spettacolari ma anche uno dei più sottovalutati del Paese. Le colline rocciose, una fitta rete di fiumi e canali, i campi di riso e le rocce calcaree incastonate tra grotte, templi e corsi d’acqua, fanno sì che Ninh Binh sia definita la “Halong di terra”.

Pernottamento in hotel.

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 6: HANOI – MANILA

Intramorus e il Forte Santiago

Trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo diretto a Manila. Arrivo previsto all’orario deciso in precedenza. Disbrigo delle formalità doganali e ritiro dei bagagli. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio scoprite Intramuros, il cuore storico di Manila, un luogo dove il passato prende vita tra antiche mura e strade acciottolate. Iniziate il tour al Forte Santiago, una possente fortezza costruita dagli spagnoli nel 1571. Questo luogo è carico di storia, famoso per aver ospitato José Rizal, l’eroe nazionale, prima della sua esecuzione. 

Pernottamento in hotel.

GIORNO 7: MANILA – EL NIDO

La bellezza della sabbia bianca

Colazione e trasferimento in aeroporto per il volo diretto a Coron.  All’arrivo ritiro dei bagagli e trasferimento in hotel. Coron è una città situata nella provincia di Palawan. È nota per la sua incredibile bellezza naturale, comprendente spiagge di sabbia bianca, acque cristalline, laghi e lagune spettacolari, nonché per essere un luogo privilegiato per le immersioni subacquee e lo snorkeling. Passeggiate nelle caotiche strade di Coron town, immergendosi nell’atmosfera vivace e caratteristica del luogo. In questo piccolo paradiso ci sono anche varie attività tra cui scegliere: è rinomata per le sue immersioni, con siti che vanno dai relitti della Seconda Guerra Mondiale ai meravigliosi giardini di corallo. Le escursioni in barca sono molto popolari e permettono di visitare le varie isole, spiagge e laghi. Anche il trekking è molto ambito grazie alle colline e le montagne di Coron offrono viste panoramiche spettacolari.

Pernottamento in hotel.

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 8: PARTENZA IN BARCA

Fuori dagli schemi

Dopo una ricca colazione, check out e partenza per il porto. Qui vi imbarcherete sulla barca tipica filippina per un viaggio che durerà 6 giorni in cui esplorerete 250 km di isole remote tra Coron e El Nido. Un’esperienza perfetta per fuggire dalle solite destinazioni turistiche e per viaggiare verso le isole  meno trafficate di Daracoton Bay, Linapacan e Busuanga occidentale. Il viaggio prevede pernottamenti in capanne rustiche.

Pernottamento in capanna.

GIORNO 9/10: ESPLORAZIONE

Il contorno delle Isole Calamian

L’arcipelago situato tra Coron ed El Nido è conosciuto come le Isole Calamian. Questo gruppo di isole offre alcune delle destinazioni più spettacolari e meno frequentate delle Filippine, caratterizzate da paesaggi mozzafiato, acque cristalline e una biodiversità marina straordinaria. Daracoton Bay, situata sulla costa nord-orientale dell’isola di Palawan, è una baia meno conosciuta ma di grande bellezza. La baia è caratterizzata da acque cristalline, spiagge sabbiose e un ambiente naturale incontaminato. È circondata da una lussureggiante vegetazione tropicale e piccole isole. Linapacan è un gruppo di isole situato tra Coron e El Nido, nel nord di Palawan. ed è composto da oltre 50 isole, molte delle quali disabitate e circondate da acque incredibilmente chiare. Le isole sono caratterizzate da spiagge di sabbia bianca, scogliere calcaree e foreste tropicali. Busuanga è la maggiore delle isole Calamian, situata a nord. Il Parco Naturale di Calauit è un’area protetta che ospita diverse specie di fauna africana, tra cui giraffe e zebre, introdotte negli anni ’70. Le acque intorno a Linapacan sono ricche di vita marina, inclusi coralli, pesci tropicali e altre creature marine e le sue acque sono ricche di vita marina, inclusi coralli, pesci tropicali e altre creature marine.

Pernottamento in capanna.

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 11: ARRIVO A EL NIDO

Esplorazione solitaria

Arrivo previsto a El Nido dopo colazione. Trasferimento in autonomia in hotel. Giornata libera a disposizione.

Pernottamento in hotel.

GIORNO 12: EL NIDO – PUERTO PRINCESA

Zipline sopra il mare

Dopo colazione partenza in auto privata verso Puerto Princesa. Lungo il tragitto fermatevi a Las Cabanas Beach. Una delle spiagge più famose dell’isola di Palawan, situata a circa 3 km a sud della città di El Nido. La spiaggia offre viste mozzafiato sull’oceano e sulle isole circostanti. I tramonti sono particolarmente spettacolari, attirando molti visitatori che desiderano ammirare il cielo che si colora di sfumature rosse e arancioni. Ci sono vari ristoranti e bar che offrono una vasta gamma di cibi e bevande, spesso con vista mare. È possibile gustare piatti locali e internazionali, nonché cocktail tropicali. Esiste anche una zipline che attraversa il mare, offrendo un’esperienza emozionante con viste panoramiche spettacolari. Trasferimento in hotel e giornata libera a disposizione.

Pernottamento in hotel.

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 13: PUERTO PRINCESA – BALABAC

Il paradiso nelle Filippine

Le Balabac sono l’ultimo paradiso delle Filippine che si trova nella parte più meridionale di Palawan, la stessa provincia che ospita Coron ed El Nido; ma a differenza di quest’ultima, non è ancora stata scoperta da molti turisti. La regione è abitata in gran parte da un gruppo culturale chiamato Molbog, che parla la propria lingua. Le isole di Balabac sono entrate di recente nella lista dei viaggi da fare, ma solo pochi riescono a  raggiungerle, soprattutto a causa della loro posizione geografica. Le Balabac sono più vicine a Sabah, in Malesia, che alla città di Puerto Princesa. Non c’è un itinerario fisso da seguire in questa spedizione. Anche se abbiamo un elenco di isole da visitare, l’itinerario dipenderà dalle condizioni delle maree e delle onde.  Il tempo di viaggio tra le isole varia da 45 minuti a 2 ore, a seconda delle condizioni delle onde e del tempo. Portate con voi un buon libro da leggere o caricate la vostra playlist e portate con voi delle buone cuffie.

Pernottamento in hotel.

GIORNO 14/15: BALABAC

Isolette e spiagge

Giornate dedicate all’esplorazione in barca delle isole e delle spiagge.

  • Isola di Onok, è una delle isole più pittoresche di Balabac. Conosciuta per le sue acque cristalline e la sabbia bianca e fine, offre un ambiente tranquillo e appartato, perfetto per chi cerca un rifugio lontano dalla folla.
  • Spiaggia di Punta Sebaring: Situata sull’Isola di Bugsuk, Punta Sebaring è famosa per la sua spiaggia bianca. È uno dei punti salienti delle Balabac grazie alla sua bellezza naturale incontaminata.
  • Punta Sebaring Sandbar  è caratterizzata da sabbia soffice e bianca, che emerge durante la bassa marea, creando un luogo perfetto per passeggiate e momenti di relax in mezzo al mare.
  • Banco di sabbia di Mansalangan è il terzo più lungo delle Filippine. Con le sue acque turchesi e sabbia bianca, è una destinazione popolare per gli amanti della natura e della fotografia.
  • Isola di Canimeran, conosciuta anche come Isola di Patonggong, è un’altra perla delle Balabac. Con spiagge incontaminate e acque cristalline, è ideale per snorkeling e immersioni.
  • Isola di Patawan a forma di delfino, è famosa per la sua sabbia rosa. Questa caratteristica unica, insieme alle acque limpide, la rende una destinazione affascinante e fotogenica.
  • Candaraman Sandbar, noto anche come Starfish Island, è famoso per la presenza di numerose stelle marine visibili nelle acque poco profonde. È un luogo ideale per fare snorkeling e ammirare la fauna marina.
  • Isola di Canibungan è un’altra gemma nascosta, con spiagge tranquille e una natura rigogliosa, perfetta per chi cerca un’esperienza isolata e rilassante.
  • Arabella Mangrove White Sandbar è un banco di sabbia unico circondato da mangrovie. Offre un ambiente naturale straordinario per passeggiate e osservazione della fauna.
  • Secret Reef è una barriera corallina segreta, nota per la sua biodiversità marina. È un paradiso per gli appassionati di snorkeling e immersioni che desiderano esplorare i fondali marini ricchi di vita.

Pernottamento in hotel.

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 16: BALABAC  – PUERTO PRINCESA



A ritroso

Dopo colazione rientro verso Puerto Princesa.  Arrivo previsto in serata per il trasferimento. 

Curiosità: Il Parco Nazionale del Fiume Sotterraneo di Puerto Princesa è uno dei siti più famosi della città. Questo fiume sotterraneo è una delle Nuove Sette Meraviglie della Natura e Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Scorre per circa 8,2 km attraverso una grotta prima di sfociare nel Mare di Sulu.

Pernottamento in hotel.

GIORNO 17: PUERTO PRINCESA

Terre mozzafiato

Colazione in hotel per rilassarsi, giornata libera a disposizione per gli ultime visite di queste terre spettacolari.

Pernottamento in hotel.

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac

GIORNO 18: ARRIVO IN ITALIA



Alla prossima avventura

Colazione in hotel e partenza verso l’aeroporto scelto, con destinazione Italia.

Al prossimo viaggio!

Viaggi CGTravel in Vietnam e Filippine

LA QUOTA COMPRENDE:

●  Alloggi come da programma in camera doppia;

●  Ingressi ai siti come da programma;

●  Pasti come da programma;

●  Assistenza dall’Italia;

●  Diritti di agenzia;

●  Tasse locali e oneri per i servizi;

●  Voli interni;

●  Tutte le escursioni come da programma;

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Volo internazionale a/r Italia;

●  Supplemento camera singola;

●  Tutte le bevande e pasti non indicati come compresi;

●  Mance, telefono, lavanderia e extra personali in genere;

●  Polizza Assicurativa sanitaria e/o annullamento da richiedere al nostro booking;

●  Eventuale tassa di soggiorno e resort fee sempre da corrispondere in loco;

●  Tassa resort e di soggiorno;

●  Tutto quanto non citato in “la quota comprende”.

Documenti necessari & situazione sanitaria

Per maggiori informazioni circa la situazione sanitaria e i documenti necessari:

VIETNAM

FILIPPINE

Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac
Hanoi - Mai Chau - Manila - Coron - El Nido - Puerto Princesa - Balabac