Hai bisogno di assistenza?
(+39) 370 5661976
info@cgtravel.it
Via Nicola Tagliaferri 45, 50127, Novoli, Firenze
 TERMINI & CONDIZIONI       Contatti
English
Iscriviti alla Newsletter! L'iscrizione è gratuita e ti consente di ricevere le esclusive proposte di viaggio CGTRAVEL
title image

VIETNAM – SAPA

SAPA, RED DAO, BAGNI ALLE ERBE E TREKKING

VIETNAM – SAPA

Benvenuti nell’estremo nord del Vietnam, nella città di Sapa. Qui si respira l’aria autentica del Vietnam, tra ritmi lenti, paesaggi sconfinati, vita rurale di tribù indigene. Sapa è annidata ai piedi dei monti dell’Hoang Lien, con i suoi 1650 m.s.l.m. è in cima ad una profonda valle di magnifiche terrazze di riso, coltivate ancora oggi con i secolari metodi della tradizione. Gli scenari sono spettacolari. Strade tortuose che conducono verso il fondovalle, fiumi che scorrono tra le risaie e montagne verdeggianti che si estendono in lontananza a perdita d’occhio. La vetta più alta della regione, il Monte Fansipan, corona la linea di montagne dietro la città.

SAPA Blog CGTravel

COSA FARE A SAPA

Incontrare le minoranze etniche

I Red Dao sono uno dei 54 gruppi etnici che vivono in Vietnam. Le comunità Red Dao si sono insediate sulle alte montagne di Sapa nel XVIII secolo, portando con sé la propria struttura sociale, la lingua, i costumi e i rituali, compresi i rituali di salute.  La loro lingua è certamente una delle lingue H’Mong e la loro scrittura utilizza caratteri cinesi, adattati alle diverse grafie delle parole.

I Red Dao costruiscono tipicamente case rettangolari, costruite con legno e bambù. Ogni abitazione ha normalmente tre stanze: un soggiorno e due dormitori sui lati. Ogni stanza è dotata di un piccolo forno per cucinare.

Queste persone indossano ancora i loro costumi etnici tradizionali e vivono una vita immutata da secoli. Sia gli uomini che le donne si coprono generalmente il capo con sciarpe nere o rosse. Le donne a volte sostituiscono questa sciarpa con un turbante. L’abito tradizionale delle donne è una camicetta dai colori vivaci indossata su pantaloni lunghi. La blusa è un capo intricato e ricamato, di solito decorato con argento. Sia gli uomini che le donne portano i capelli in modo simile: lunghi sulla parte superiore, con il resto rasato in modo netto. Inoltre, la maggior parte delle donne si rade anche le sopracciglia.

I Dao Rossi praticano una propria forma di taoismo, basata sull’equivalente cinese più antico. Negli ultimi anni, tuttavia, alcuni si sono convertiti al cristianesimo o al buddismo. Ciò ha avuto un impatto minimo sul loro modo di vivere, ancorato alle usanze tradizionali proprie della tribù, tra cui il matrimonio combinato. 

SAPA Blog CGTravel

Fare un bagno alle erbe

I Red Dao sono famosi per i loro bagni curativi, preparati con piante medicinali raccolte nella foresta. Ogni famiglia ha la propria ricetta per il bagno alle erbe, che viene conservata dalle donne della famiglia e trasmessa dalle madri alle figlie. I bagni vengono utilizzati anche per alleviare i dolori muscolari e ossei e per scongiurare il raffreddore e l’influenza durante i freddi inverni di Sapa. In termini di benessere moderno, i bagni combinano idroterapia e aromaterapia per aumentare la circolazione sanguigna, calmare la mente e ridurre il dolore nel corpo. Le erbe contenute nel bagno disintossicano delicatamente i pori e leniscono la pelle. I bagni Red Dao possono avere 10 o più ingredienti, comprese piante rare. Gli ingredienti più comunemente utilizzati sono il sambuco, il balsamo vietnamita, le foglie di fico, le foglie di pepe selvatico, la canna da zucchero, il corniolo tropicale e la cannella. Gli steli e le foglie vengono tritati, essiccati al sole e fatti bollire per ore sul fuoco per ottenere una miscela profumata e rosso vino. Non è importante solo ciò che entra nella vasca: anche la vasca gioca un ruolo importante. Le vasche da bagno sono fatte a mano con il Pơ mu – un tipo di legno di cipresso – che aggiunge una fragranza radicante all’acqua calda. Che siate appassionati di benessere o semplici viaggiatori di passaggio, i bagni alle erbe di Sapa sono una delle attività da non perdere. Immergersi in un bagno caldo e curativo con vista sulla natura non è solo benefico per il corpo e per la mente, è una vera e propria occasione di sperimentare la cultura del benessere del Vietnam e delle sue minoranze etniche. Alla fine della vostra giornata di esplorazione regalatevi un massaggio alle erbe o un trattamento per il viso,  apprezzerete impensabili benefici.

SAPA blog cgtravel

Dormire in un ecolodge

Per entrare a contatto con la natura, nel cuore delle montagne del Parco Nazionale di Hoang Lien, abbiamo scelto di soggiornare in ecolodge. Resort moderni costruiti salvaguardando l’ambiente circostante e la cultura locale. Soggiornare in posti del genere vi assicurerà il massimo dell’esclusività e le migliori viste sulle montagne di tutto il Vietnam. Avrete a disposizione tutti i comfort, ma tranquilli: l’attrazione principale, la magnifica e cruda bellezza naturale del Vietnam, resterà al centro della scena. 

SAPA Blog CGTravel

Fare trekking

Sapa è il punto di partenza ideale per gli amanti del trekking. La cittadina rientra infatti nell’Hoang Lien National Park, che si sviluppa su una superficie di circa 30.000 chilometri quadrati.

Fate un indimenticabile trekking di gruppo alla scoperta della cultura locale e della natura del Nord Vietnam. L’escursione ha una difficoltà media, una lunghezza di 7,1 km e durata di circa 3 – 3,5 ore con 2 ore di guida e  1 ora a disposizione per il pranzo. Inizierete il tour con un trasferimento all’interno del Parco Nazionale di Hoang Lien, fino al punto di partenza del trekking vicino al villaggio di Sin Chai. Da qui godrete fantastiche viste sulle alte montagne, le cascate, le profonde valli, le infinite risaie. Farete trekking su sentieri che vi condurranno presto al villaggio Red Dao di Nam Nhiu. Qui vivrete l’emozionante esperienza di incontrare gli abitanti del villaggio, visitare le loro case e conoscere la loro vita quotidiana di agricoltori. Lasciandovi il villaggio alle spalle, imboccherete un piccolo sentiero sterrato lungo il quale avrete la meravigliosa vista della valle punteggiata di capanne di bambù: rifugi notturni dei contadini locali, durante la stagione del raccolto. Una strada tranquilla tra risaie e fiumi vi condurrà all’affascinante villaggio di Nam Cang, vi trovate all’estremità della valle di Sapa. Le donne della minoranza etnica Red Dao indossano particolarissimi abiti, ricchi di colori sgargianti, unici in tutto il Vietnam. Sono famose per i bagni alle erbe, la medicina locale e il ricamo. Accompagnati dalla guida, esplorerete il villaggio e imparerete come gli abitanti del luogo producono carta da scrivere con il riso, gioielli d’argento e ricami colorati. Potrete anche fare una nuotata nel fiume. Il pranzo è servito al Topas Riverside Lodge, collegato al villaggio da un caratteristico ponte sospeso sul fiume. Gusterete ottimi cibi in uno scenario naturale fantastico.

SAPA RED DAO Blog CGTravel
SAPA RED DAO Blog CGTravel

➸ Hanoi

➸ Ho Chi Minh

Qualsiasi riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione scritta è vietata. Legge 633 del 22 Aprile 1941 e successive modifiche.